Ricerca Avviata

Aule pulite e imbiancate: all’ Istituto Comprensivo G. Cena ci pensano i genitori!

Pubblicato in data: 25 mag 2023
Ultima Revisione in data: 25 mag 2023

A scuola…ad imbiancare! Con questo motto i genitori dell’Istituto Comprensivo di Latina, Giovanni Cena, si sono rimboccati le maniche e con colori e pennelli hanno colorato le aule dei propri figli. Bianche, verdi, gialle, rosse e viola sono divenute le pareti che oggi accolgono gli alunni della scuola, resi più allegri da questa “nuova veste”. Questa progettualità, fortemente sostenuta dalla Dirigente dell’Istituto, Prof.ssa Annarita Mattarolo, ha interessato i plessi di scuola dell’infanzia e di scuola primaria. “Tutto l’occorrente per dipingere i muri - spiega la Mattarolo -  ovvero vernici, pennelli, rulli sono forniti dalla scuola, mentre la manodopera è garantita a titolo volontario dai genitori. Nel caso della scuola dell’infanzia i colori sono stati scelti dalle insegnanti in base ai principi della cromoterapia. Sono naturalmente soddisfattissima del risultato ottenuto e mi sento di ringraziare tutti coloro che hanno sostenuto questa che io ritengo essere un’iniziativa di altissimo spessore culturale, perché restituire agli ambienti il giusto decoro significa responsabilizzare anche i bambini ad averne cura. Il mio grazie anzitutto ai genitori, solerti e sorprendentemente bravi, ai collaboratori scolastici che hanno ripristinato l’ordine, ai docenti che hanno accolto e coadiuvato e ai bambini…i loro occhi attenti sono stati un  “sollecito” a fare tutto e bene ed in allegria! Le persone che si prendono cura di un bene pubblico sono cittadini attivi che danno il proprio contributo alla collettività: in questo caso si tratta di genitori che mostrano il proprio esempio ai figli e agli altri studenti; è un messaggio di responsabilità e di educazione al valore dei propri gesti, serve a far capire che la qualità degli ambienti in cui viviamo dipende prima di tutto da ognuno di noi e che nei momenti di difficoltà ogni persona che si rimbocca le maniche arricchisce l’intera comunità. Serve, infine, a fare gruppo tra i genitori e a far conoscere meglio la scuola: la coesione tra chi educa è sempre positiva. Il progetto di collaborazione scuola/famiglia - conclude la Dirigente -  al momento ha portato agli interventi di tinteggiatura delle scuole dell’infanzia e primaria, ma l’esperienza sta suscitando l’interesse dei genitori e dei docenti anche nella scuola secondaria di primo grado”.